Tuglie...per raccontar paese...
 
Tuglie...per raccontar paese...


Almanacco

Lunedi` 18 Febbraio 2019
Oggi si festeggiano:
S. Bernardetta Soubirous
S.Flaviano vesc.
S.Costanza
S.Simeone vesc.


A chi oggi festeggia
onomastico o compleanno
ed è nato sotto questo segno:
Auguri!

Proverbio del giorno
Campana lontana, tempesta vicina

Home

Calendario 2013
Festa Patronale 2011
Festa Patronale 2012
Festa Patronale 2014
Manifestazioni & Eventi

Televideo RAI


L'informazione oggi
Il Corriere-Politica
Il Corriere-Cronache
Repubblica-Politica
Il Foglio
Repubblica-Prima pagina
Panorama
Il Fatto Quotidiano
Il sole 24 ore
Giornalettismo.com
AffarItaliani.it
Lettera 43
Corriere salentino
Lecce Prima on line
Il paese nuovo on line
PiazzaSalento on line
Il Quotidiano di Puglia
Gazzetta Mezzogiorno
L'Unità
Il Giornale
Libero
La Stampa
MicroMega
La Gazzetta dello Sport
La Gazzetta Calcio
Notizie di Borsa
ANSA-Top news
ADN-KRONOS Politica
AGI Cronaca
AGI Politica

Andiamo al cinema?
I films in provincia
A Casarano
A Gallipoli
A Taviano
A Collepasso
A Nardò
A Surbo
A Lecce
Guarda tutti i trailer

Il paese della Calandra
di Raimondo Rodia
Il Salento che vorrei
La notte di S. Giovanni
Il bosco delle fate
Don Camillo e Peppone
Le serre salentine
Le serenate pasquali
Le mute terre...
Un nido d'amore...
Loriana Notaro
Villa Luisa
Il Museo della Radio...
Si faceva il "Bucato"
Le Tavole di San Giuseppe
Le banane.....di Tuglie
La focareddrha
Tuglie... e il suo gioiello
Una domenica...

Altrevoci
Ricordo di zia Luigia
Gli Americani a Tuglie
Un Garibaldino a Tuglie
La mia Azione Cattolica
Riflessioni
In ricordo di mio fratello
I ricordi di una bambina
Una vendemmia particolare
25 Aprile 1945
Quel Natale degli anni '50
I Docili
Appello Chiesa S.Girolamo
Il viaggio dell'eroe
L'orco e la bambina
Mario Donadei
Giuseppe Merenda
Sara Nocera-Il poeta dei....
Sara Nocera-Un labirinto..
Sara Nocera-La lampada..
Giuliana Coppola-A Silvio..
Lucio Causo-Poesie
La favola di .....Luna
Troppo rumore fa....
Tullio Sponziello

Salvatore Malorgio
L'artista...le opere

Tuglie
Un nuovo Teatro a Tuglie
Ritrattino di Tuglie
Tuglie vista dal satellite
Panorama a 180°
Il nome "TUGLIE"
I rioni
Gli ulivi di Tuglie
Museo civiltà contadina
FSE al Palazzo Ducale
Tuglie e l'Unità d'Italia
Antonio Palumbo
Un nome....una contrada
Montegrappa
Alpini a Tuglie
I Tugliesi del 2000
Tuglie nei libri
Il restauro del Calvario
Restauro facciata Chiesa
Il Giardinetto Aragona
Gemellaggio Villaverla
Cippo agli Alpini
Tuglie che cambia
La donna del monumento
Laboratorio ecomuseale
I 100 anni della Piazza
I 50 anni del Mosaico
Una storia da raccontare

Cenni storici
Le origini
La storia
Le chiese
Palazzi-Monumenti
Il Calvario

Lucio Causo: Ricerche
Reazioni filoborboniche...
Vigilanza polizia borbonica
La crisi economica del 900
Ampliamento territorio
Congregazione di carità
La famiglia Venturi
La stazione ferroviaria
Tuglie Borbonica del 1827
Causa Tuglie-Minervino
Profilo di Lucio Causo
Un secolo di Ferrovia
Il culto dell'Annunziata
La"Sagra" di Vittorio Locchi
La Madonna del Grappa
Cesare Vergine (Diario)
CasermaCarabinieri Tuglie
Luigi Venuti
Festa del Giovedì Santo
Piazza Garibaldi
Dr. Cesare Vergine
La Madonna Pozzo

G. Pisanello: Tradizioni
L'angolo di Giampiero
Riti & Feste (Video)
Venerdì Santo
Le Caremme
Sant'Antonio
San Giuseppe
La Candelora
Madonna del Carmine
Madonna del Grappa
Sacro Cuore di Gesù
La festa patronale
La Matonna te la Nunziata

Tuglie...per raccontar paese...
Omaggio a Licinno Anemosio
"Licinno Anemosio! Chi era costui?" ruminava tra sé l'anonimo parabitano, lettore di Nuovalba seduto sul suo seggiolone, in una stanza del piano superiore, con l'ultimo numero di Nuovalba aperto davanti, quando la moglie Coltura entrò a portargli l'imbasciata [la notizia che Casarano voleva dargli la cittadinanza onoraria]. "Licinno Anemosio! questo nome mi par bene d'averlo letto o sentito; doveva essere un uomo di studio, un letteratone del tempo antico: è un nome di quelli; ma chi diavolo era costui?". Tanto il pover'uomo era lontano da prevedere che quell'uomo, che sembrava essere uscito dalla foresta di Arcadia, era invece un personaggio quasi leggendario, un "lupacchiotto nel vento" (nda, libera traduzione dal greco antico dell'arcade nome di Licinno Anemosio) dimorante ai margini della selva oscura del vicino Montegrappa...
E dopo questo divertissement, entriamo in argomento serio...
Licinno Anemosio, per il mondo permanentemente fantastico dell'Accademia di Arcadia allogata presso la romana Biblioteca Angelica di Piazza Sant'Agostino 8, altri non è che il tugliese (tugliese, proprio così!) "socio corrispondente" Luigi Scorrano.
Per l'arcade Luigi Scorrano, il 2015 si chiuderà come un "anno dei portenti"; infatti, il 22 dicembre, ricorrenza del suo compleanno, verrà presentato il suo latest but not last volume di critica letteraria sull'opera di Ludovico Ariosto. Lo presenterà il giovane accademico tugliese Antonio Montefusco, associato di Mediolatino a Ca' Foscari.
Il tributo di gratitudine da parte dei suoi più stretti amici e colleghi verso l'intellettuale, specialista in Filologia Dantesca, era stato già manifestato all'inizio dell'anno, esattamente ai primi di marzo, quando nell'ampia, bellissima e fiammante sala del Teatro Comunale di Montegrappa (Tughe), all'attenta e folta presenza di cittadini, amici ed estimatori, venne presentato il volume: AA.VV. (a cura di G. Caramuscio), Virtute e Canoscenza - Per le Nozze d'Oro di Luigi Scorrano con Madonna Sapientia, Edizioni Grifo, Lecce, 2014.
Trattasi di una corposa collettanea di saggi: di Filologia Dantesca, di Italianistica, di Storiografia e di vari altri campi della cultura umanistica, sotto il coordinamento attento e scrupoloso del prof. Giuseppe Caramuscio.
Alla fine dell'estate, ecco un'altra onorificenza, di grande valore simbolico, tributata a Luigi Scorrano. La Città di Casarano, nel cui locale Istituto Tecnico Industriale "A. Meucci" egli ha insegnato per tutto l'arco della sua carriera professionale, gli ha riconosciuto la cittadinanza onoraria con la seguente motivazione:
"In ossequio a quanto disposto dal Consiglio Comunale, con deliberazione n. 23 del 6/7/2015, in considerazione degli alti meriti unanimemente riconosciutigli nel campo della letteratura e per l'intensa attività sociale, morale e umana svolta quale docente nelle nostre scuole e anche in considerazione delle origini della famiglia di appartenenza, che affonda le sue radici in terra di Puglia e nel nostro circondario, LA CITTA' DI CASARANO conferisce al prof. LUIGI TOMMASO SCORRANO la CITTADINANZA ONORARIA / 23 Ottobre 2015 / II Sindaco Gianni Stefano".
La cerimonia, festosa, ma anche sottesa da visibile commozione del professore, si è svolta nell'Aula Magna del Liceo Scientifico "G.C. Vanini" di Casarano.
A nome di tutta la comunità scolastica casaranese, è stata la Preside dello stesso Liceo, Professoressa Maria Grazia Attanasi, a fare gli onori di casa. Il tavolo delle Autorità ha visto la presenza del Presidente della Provincia di Lecce, dottor Antonio Gabellone, del Sindaco di Tuglie (patria di Scorrano) Signor Massimo Stamerra, del Sindaco di Casarano, dottor Gianni Stefano, del professor Lucio Giannone, Pro-Rettore dell'Università di Lecce, del professor Fabio D'Astore della "Società Dante Alighieri" Sezione di Casarano, in qualità di relatore ufficiale per la presentazione del volume Virtute e Canoscenza.
Gli intermezzi musicali sono stati affidati al Baritono Faiulo; la lettura di alcuni brani poetici è stata curata dagli studenti dello stesso Liceo ospitante.
Il momento più emozionante è stato quello della lettura delle motivazioni, che il Sindaco Stefano ha dato prima della consegna della pergamena.
Pròsit! Amico Gigi, in questa pagina ti esprimo tutto l'affetto dei tuoi amici, i quali, da una vita, condividono con te la gioia di così importanti successi che, oltre a te, rendono onore al paese, il quale, talvolta con manifestazione d'affetto, e tal altra volta con disattenzione, ti annovera tra i suoi figli. Concludo con alcuni versi tratti dall'arcade Pietro Trapassi, alias Pietro Metastasio:
  Di un'allegria vivace
Non v'è la più perfetta
Universal ricetta
Per ogni infermità,
Mette i pensieri in pace,
II mal trasforma in bene,
La gioventù mantiene,
Conserva la beltà.
Chi non ha il cor contento
Fugga dal nostro coro:
E sola a suo talento
Sospiri in libertà...
 

tratto da nuovAlba, anno XV numero 2 Enzo Pagliara

Tuglie...per raccontar paese...
Asterischi
di Gerardo Fedele
Guida turistica
Presentaz. Coppola rossa
Tuglie: quali origini?
Storie di presepi
La presenza di un amico
Radiobase, etereo mito...
Toponomastica e
Unità d'Italia

Storie di paese...

Collecta,electa,memoranda
di Enzo Pagliara


Storie
La storiella della Madonna
Le tajate
Vi racconto Montegrappa
I murales di Joele
Ricordando Joele
Maurizio
Provenzano,origini
di una tradizione

Ricordando Ugo
Per Silvio
Antonio Minerba
Mescia Rita Pino
A Cristian Quartini
L'Ercole te la benzina

Cartoline 
Una facciata, quasi  un ...
Un bambino ascolta il mare
La stazione
Largo Fiera, per memoria
Il mio Largo Fiera
Via XXIV Maggio
Un luogo ideale
Via Sant’Antonio
Una via fiorita
Una scoperta che
viene dall'America
Dedicato a mio nonno
Tugliesi quel giorno 
La lista dei passeggeri
La nave Republic

Museo della radio
Inaugurazione
Orari - Brochure
Visita virtuale
Frantoio ipogeo
Abbassa la tua radio

Tugliesi nel mondo
Louis Imperiale
Sylvain Tarantino
Tuglie a New York
Antonio Coluccia

Turismo a Tuglie
Corte dei Simonari
Tenuta La Baronessa
Residenza Mosco
Villa Rodogallo
Agriturismo Nanni
Villa Paradiso
Villa Oasi
B&B Almacanto
Villa Panorama sullo Ionio
Le corti di Tuglie
Masseria Carignani

Profili
Mino Stamerra
Sinu Matinese
Davide Raia
Sabrina Manco
Adriano Imperiale
Sara Nocera
Nunzia Imperiale
Mino De Santis
Mino De Santis Caminante
Mino De Santis Muddhriche
Emily De Salve
Liana Primiceri
Silvana Mottura-Poesie
Don Nicola Tramacere
Antonio Pagliara
Cesare Vergine
Ambrogio Piccioli
Aldo Garzia
Egidio Cataldi
Giuseppe Ria
Cosimo Sponziello
Silvio Nocera
Giuseppe Solida
L'arte di Giuseppe Solida
Rosa Parata
Lu Battista
Fernando Pino
Fiore Gnoni
Mesciu ‘Ntunucciu
Al Maestro Ant. Malecore 
Salvatore Guarini

Curiosità
 La Festa dell'Annunziata
Cartapestai di casa nostra
Santi sotto campana
Antica barbieria Ingrosso
L’Annunciazione sui pizzi
La puteca te li Papaionaca
I proverbi sulle monete
L'acchiatura
Le Caremme di Tuglie 2006
Le Caremme 2007
Le Caremme 2008
Le Caremme 2009
Le Caremme 2010
Le Caremme 2011
Le Caremme 2012
Le Caremme 2013
Le Caremme 2014
Tugliesi...puricini
Piazza Garibaldi 1912
Nevicata in Piazza
Giuseppe Piccioli Pianista
L'università di Tuglie
Grecità a Parabita
Retaggi linguistici
Tuglie nei dizionari
Carnevaliamo...insieme
Puru nui taniane la rete...
Festa della  Mamma USV
Filatelia: Tuglie e Albania
Non chiamatele vecchiette
Pensieri...Festa Patronale

Culacchi
Che ore sono?
La banana della Madonna
La mezza-vendetta di Santa Barbara

L'associazionismo:
Le associazioni
La Calandra
Aurora
Gruppo Scout Tuglie
Ekagra
Gruppo Incontri
Protezione Civile C.O.R.
Associaz.Emigranti Tugliesi

Sport 
Calcio Giovanile Tuglie
Talion Volley Tuglie
Associaz. Podistica Tuglie
Gare Podistica Tuglie2008
Gare PodisticaTuglie 2009
Gare PodisticaTuglie 2010
Gare PodisticaTuglie 2011
Gare PodisticaTuglie 2012
Gare PodisticaTuglie 2013
Gare PodisticaTuglie 2014
Gare PodisticaTuglie 2015
Gare PodisticaTuglie 2016
Gare PodisticaTuglie 2017

Le raffinatezze a Tuglie
Vini Michele Calò
Liquori Villantica
Banane e Spumoni

Foto
Nella Tuglie di ieri
Cosimo Sponziello...Le foto
Non solo foto...
Siamo...obiettivi!
Tuglie...by night
Luci di Natale 2011

Firma degli ospiti
Ricerca nel sito

Il nostro indirizzo e-mail:




Diventa amico di TuglieMeteo


Visita il Salento

Tuglie...per raccontar paese...


Tutti i marchi, foto, immagini e scritti presenti sul sito appartengono ai legittimi proprietari.
E' severamente vietato copiarne i contenuti.
Sito ottimizzato per:
Explorer Firefox Opera Chrome Safari


Impostare la risoluzione a 1024x768px o sup.

Aggiungi Tuglie... per raccontar paese ai Preferiti

Sito ideato e realizzato da Felice Campa

Privacy Policy


To Top